FOCUS ON: RIKI TAKEUCHI

Nome: Chikara Takeuchi
Nome d’ Arte: Riki Takeuchi
Data di Nascita: 4-1-1964
Paese di Nascita: Prefettura di Ōita, Giappone

Apparizioni totali su schermo:
tra i 150 e i 200 film
numerose serie tv

Hilights di carriera:
trilogia Dead or Alive
Tokyo Tribe
Battle Royal II: Requiem

INTRODUZIONE: RIKI LA LEGGENDA!

Questo profilo è dedicato alla quint’ essenza della tamarraggine made in Japan, talmente tamarro che si butta nel cantautorato disco-pop e canta davanti a tir decorati con demoni giapponesi. L’ unico vero erede del grande Bunta Sugawara, colui che “fa brutto” in ogni situazione, ad ogni condizione… Rombino i motori perchè è arrivato l’ irriducibile gangster che non guarda in faccia nessuno, ecco a voi l’ unico e il solo: Riki Takeuchi!

Takeuchi canta davanti a dei tir decorati

PRIMA DEL CINEMA:
CINDERELLA STORY
 

Takeuchi era un tranquillo cassiere bancario ad Osaka quando decise di mettersi in sella alla sua moto e cominciare una nuova vita a Tokyo. Un giorno come tanti, mentre lavorava in un modesto bar izakaya (quei piccoli bar con una singola fila di sgabelli al bancone), venne notato da un talent scout che agevolò la sua breve carriera da modello.

CARRIERA CINEMATOGRAFICA:

Takeuchi debutta come attore nel 1986, interpretando un ruolo da protagonista in Kare no ootobai, kanojo no shima (tradotto in inglese come His Motobike, Her Island, un film non troppo intellettuale) diretto da Nobuhiko Ôbayashi. Da allora ha interpretato (le stime sono un po’ confuse) dai 150 ai 200 film (c’è chi sostiene più di 200!), entrando a far parte dello star system del cosiddetto V-Cinema, ovvero quei film che in Giappone escono direttamente nel mercato home video, senza prima essere proiettati nelle sale cinematografiche (chiamato comunemente direct-to-video). Tracciamo ora un profilo a grandi linee della sua carriera cinematografica più significativa. Nel 1996 Takeuchi interpreta per la prima volta un film diretto da Takashi Miike, Peanuts, il sodalizio e il conseguente matrimonio con il regista gli porta molta fortuna e continua lo stesso anno con lo yakuza-movie Fudoh: The New Generation, nel 1999 Takeuchi interpreta il ruolo di co-protagonista in Dead or Alive, primo film di una trilogia diretta sempre da Miike e interpretato dall’altra star del V-Cinema, Shô Aikawa (anche lui non scherza con le sue 122 apparizioni sullo schermo). Ormai diventato l’ attore feticcio di Miike, si dimostra un  istrionico e implacabile mattatore con i due Yakuza Demon e Deadly Outlaw: Rekka interpretando yakuza scatenati e cagneschi a dir poco. Nel 2003, Takeuchi interpreta un ruolo in Battle Royale II: Requiem co-diretto da Kinji  e Kenta Fukasaku e nel 2006 appare in Yo-Yo Girl Cop, diretto sempre da Kenta Fukasaku. Successivamente a Big Man Japan del 2007, nel 2008 appare in Ichi di Fumihiko Sori e nel 2014 lavora con Sion Sono nel musical Tokyo Tribe.

DEAD OR ALIVE

DEADLY OUTLAW: REKKA

BATTLE ROYAL II: REQUIEM

TOKYO TRIBE

ALTRE ATTIVITA’ PROFESSIONALI:

Nel 2005 presta la sua voce per un anime per bambini: Amicinemici – Le avventure di Gav & Mei e non si contano le sue apparizioni in telefilm per la televsione. Nel 2009 è’ apparso nel mondo del wrestling professionistico nei panni di un personaggio negativo (noto tecnicamente come villain) dal nome “King RIKI”, all’ interno della lega di lotta libera giapponese Hustle. Dal 2007 è un cantautore pop sotto lo pseudonimo di “RIKI”, il suo “fratello gemello”, assieme alla band Avex Group ha registrato una versione di “Love Machine” della popolare band femminile Morning Musume per il decimo anniversario della canzone. Tra le sue altre attività Takeuchi ha aperto boutique di moda e si è dato all’ attività di cabarettista. Takeuchi dichiara di essere appassionato di scuba e di cinema.

Cover della canzone “Love Machine” citata all’ interno di questo capitolo

UN’ INDUSTRIA NELL’ INDUSTRIA:

Takeuchi è un carismatico portento, un self-made-franchise che, con la sua faccia da perenne bulldog incarognito al pari di Arnold Schwarzenegger (quello dei gloriosi tempi di Commando e Predator), buca lo schermo a prescindere, ovunque lo si metta. In 20 anni di carriera ha invaso le videoteche di tutto il Giappone e grazie al lavoro di etichette come la Asia Pulp Cinema (pubblicando la quadrilogia Tokyo Mafia e Blowback: Love & Death) e Tokyo Shock (pubblicando Wild Criminal) negli Stati Uniti e la Dynt (pubblicando la trilogia Dead or Alive), CG Entertainment (pubblicando Tokyo Tribe) ed Eagle Pictures (pubblicando il dittico di Yanagawa Family e Negotiator Ryuji all’ interno della collana Maki Collection) qui in Italia, è riuscito ad affermare il proprio nome anche oltre i confini dell’ isola nipponica, cosa assolutamente non scontata per un attore giapponese! Nominatemene almeno uno che non sia Sonny Chiba o Toshiro Mifune?!. L’ eco del suo mito è riuscito ad arrivare anche oltre oceano. L’ archetipo dei suoi personaggi è il gangster arrogante, sfrontato e implacabile a tutti i costi. La sua operazione di restaurazione cinematografica dello yakuza vecchia scuola è stato un successo strepitoso. Takeuchi ha infatti riportato alla gloria la figura dello yakuza duro e violento portata alla ribalta negli anni ’70 dal suo padre spirituale Bunta Sugawara, un archetipo che era stato affossato dal turnover degli anni ’80, quando il benessere economico nella società nipponica aveva ammorbidito gli animi e lasciato spazio a pellicole noir riflessive come quelle di Takeshi Kitano con i suoi Hana-Bi e Sonatine o di Tôru Kawashima con il suo Ryuji.

Ti salutiamo, immortale Riki!

 

FILMOGRAFIA ESSENZIALE:

  • Blockback: Love & Death a.k.a. Blockback 2 (1991)
    recuperabile in doubel feature con Sunny Gets Blue sub eng in DVD per Asia Pulp Cinema
  • The King Of Minami – serie (1992-2009)
  • Tokyo Mafia: Yakuza Wars (1995)
    recuperabile sub eng in DVD per Asia Pulp Cinema
  • Tokyo Mafia: Wrath of the Yakuza (1995)
    recuperabile sub eng in DVD per Asia Pulp Cinema
  • Peanuts (1996)
  • Fudoh: The New Generation (1996)
    recuperabile sub eng in DVD per WarriorRockin Robot
  • Tokyo Mafia: Battle For Shinjuku (1996)
    recuperabile sub eng in DVD per Asia Pulp Cinema
  • Tokyo Mafia: Yakuza Blood  (1997)
    recuperabile sub eng in DVD per Asia Pulp Cinema
  • Blood (1998)
  • Wild Criminal (1999)
    recuperabile sub eng in DVD per Tokyo Shock
  • Dead or Alive (1999)
    recuperabile in italiano e giapponese sub ita in DVD per Dynt
  • Nobody (1999)
    recuperabile sub eng in DVD per Pathfinder Home Ent.
  • The Yakuza Way (1999)
    recuperabile sub eng in DVD per Film 2000
  • Dead or Alive 2: Birds (2000)
    recuperabile in italiano e giapponese sub ita in DVD per Dynt
  • Negotiator Ryuji (2002)
    recuperabile sub ita in DVD nella Maki Collection per Eagle Pictures
  • Dead or Alive: Final  (2002)
    recuperabile sub ita in DVD per Dynt
  • Deadly Outlaw: Rekka (2002)
    recuperabile sub eng in DVD per Arrow Video
  • Mafia Family Yanagawa (2002)
    recuperabile sub ita in DVD nella Maki Collection per Eagle Pictures
  • Mafia Family Yanagawa 2 (2002)
    recuperabile sub ita in DVD nella Maki Collection per Eagle Pictures
  • Battle Royale II: Requiem (2003)
    recuperabile sub eng in DVD per Tartan Video
  • Last Life in the Universe (2003)
    recuperabile sub eng in DVD per  Artificial Eye
  • Yakuza Demon (2003)
    recuperabile sub eng in DVD per Pathfinder Home Ent.
  • Yo-Yo Girl Cop (2006)
    recuperabile sub eng in DVD per 4Digital Asia
  • Big Man Japan (2007)
    recuperabile sub eng in DVD per Eastern Eye
  • Ichi (2008)
    recuperabile sub eng in DVD per Manga Entertainment
  • Tokyo Tribe (2014)
    recuperabile sub ita in DVD per CG Entertainment

Lascia un commento